Passeggeri

Informazioni utili

Documenti per l'espatrio

La Croazia è membro dell’Unione Europea dal 1° luglio 2013, ma non fa ancora parte dell’area Schengen. E’ dunque necessario viaggiare con un documento di riconoscimento in corso di validità (passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio).

Check-in e imbarco

L’ imbarco, nel porto dove inizia il viaggio, comincia 2-3 ore prima della partenza della nave, mentre nei porti intermedi subito dopo l’arrivo della nave e lo sbarco dei veicoli e dei passeggeri.
I passeggeri sui viaggi delle linee internazionali, anche se in possesso dei loro biglietti di viaggio, sono tenuti a presentarsi presso l’agenzia di porto almeno 2 ore prima della partenza della nave. Trascorso il predetto termine, la Compagnia si riserva il diritto di cancellare la prenotazione che in tale caso non è rimborsabile.

Minori

Tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale.
Fino al compimento dei 14 anni i minori italiani possono espatriare solo se accompagnati da almeno un genitore o da chi ne fa le veci.
I minori di anni 14 non accompagnati possono espatriare se accompagnati da un adulto non esercente la patria potestà a condizione che venga menzionato sul passaporto, o su una dichiarazione di accompagnamento, il nome della persona, dell’ente o della compagnia di trasporto a cui i minori medesimi sono affidati.  Tale dichiarazione deve essere rilasciata da chi può dare l’assenso o l’autorizzazione e deve essere vistata da un’autorità competente al rilascio (Questura in Italia, ufficio consolare all’estero). Per ulteriori approfondimenti si consiglia la consultazione del sito Viaggiare Sicuri della Farnesina.

Animali domestici

Gli animali domestici sono i benvenuti a bordo delle navi Jadrolinija. Tutti gli animali a bordo devono essere muniti di passaporto e certificato sanitario valido. I cani devono essere tenuti al guinzaglio e muniti di museruola eccetto i cani guida dei non vedenti. I gatti si devono portare negli appositi trasportini, gli uccelli in gabbie. Il nutrimento degli animali è a carico dei proprietari.  
L' accesso degli animali non è permesso nelle aree pubbliche (sala poltrone, ristorante e toilette) ma è consentito in cabina con i loro padroni. I cani guida dei non vedenti possono accedere in tutti gli spazi previsti per i passeggeri. Per ulteriori informazioni si consiglia la consultazione delle pagine di Viaggiare Sicuri e del sito del Ministero del Turismo Croato.