Bari

Traghetti per Bari

Prenotare traghetti per Bari può essere l’occasione per fermarsi e conoscere un’incredibile città, mostrando a chi arriva in Italia dalla Croazia il fascino di un centro portuale ricco di storia, cultura e bellezze naturali.

Bari

Vuoi prenotare un traghetto per Bari? Dalle città Croate Amatori fornisce molteplici soluzioni. Il servizio di prenotazione di traghetti Croazia – Bari di Amatori si affida alla società Jadrolinija, compagnia di navigazione che collega il porto di Dubrovnik con Bari.
Traghetti da Dubrovnik a Bari partono a diverse ore del giorno collegando la “Ragusa di Dalmazia” al capoluogo pugliese.  Grazie alle sue linee di traghetti, Bari è un vero e proprio punto di riferimento per programmare le vacanze in Croazia. Da Bari, traghetti con frequenza quotidiana arrivano dalla costa croata garantendo viaggi sicuri e tariffe vantaggiose.

5 cose da visitare a Bari

1. LA BASILICA DI SAN NICOLA
La Basilica di San Nicola di Bari è un vero capolavoro d’arte. La visita è caldamente consigliata a tutti coloro che decidono di rimanere in questa splendida città. Protettore dei bambini e dei marinai, San Nicola è uno dei più grandi edifici sacri in stile romanico che puoi trovare in Puglia.

2. LA CITTA’ VECCHIA
Sapientemente restaurata, la città vecchia di Bari rappresenta la parte più intima e caratteristica del capoluogo pugliese. Monumenti, piazze, vicoli e “la muraglia” fanno da cornice a un percorso sorprendente tutto da scoprire. Pizzerie, ristoranti, gelaterie: La Città Vecchia di Bari racchiude quanto di più autentico ha da offrirti questo inestimabile splendore del Mezzogiorno.

3. IL LUNGOMARE DI BARI
Passeggiare sull’incantevole lungomare di Bari è un’esperienza che ogni visitatore dovrebbe regalarsi. Autentico fiore all’occhiello della location è il molo di San Nicola, dove è facile farsi rapire dal passaggio delle navi al loro rientro o durante il rituale arricciamento dei polpi da parte dei pescatori.

4.LA CATTEDRALE DI SAN SABINO
Considerato come un secondo gioiello di Bari, la Cattedrale di San Sabino è stata costruita con una pietra talmente bianca da risultare quasi accecante nelle giornate di sole. Al contrario della Basilica di San Nicola, è ancora presente all’interno parte dell’antica struttura in legno. Questa caratteristica rende ancora più prezioso un  autentico capolavoro di arte romanica pugliese.

5.CASTEL DEL MONTE
Castel Del Monte è un’attrazione storica imperdibile per tutti gli amanti di fantasy e medioevo. Il Castello di Bari è stato usato come location per le riprese del film “Il racconto dei racconti” di Matteo Garrone. Guardare la pellicola prima della visita renderà ancora più suggestiva la visita al castello.

5 cose da fare a Bari

1. MANGIARE LE MELANZANE RIPIENE
Conosciute anche come Marangiane Chine, le melanzane ripiene sono un piatto tradizionale tipico del salento la cui ricetta è tramandata di generazione in generazione. Perché ordinarle? Il piatto rispecchia pienamente le caratteristiche e i sapori della cucina pugliese, umile quanto nutriente e ricca di sapori.

2. COMPRARE ALMENO UN LIBRO ALLA LATERZA
La libreria Laterza è un’autentica istituzione di Bari. Con centodieci anni di vita, Laterza è una delle più antiche librerie d’Italia. Benedetto Croce, Giorgio Napolitano, Azelio Ciampi, Pier Paolo Pasolini, Carmelo Bene, Eduardo De Filippo, Renato Guttuso e Dario Fo sono solo alcuni dei nomi prestigiosi che hanno contribuito a forgiare la storia di Laterza, non solo libreria ma anche casa editrice e ricettacolo di fermenti culturali.

3. ASSISTERE AD UNO DEI CONCERTI DI TIME ZONES
Time Zones è una rassegna musicale che dal 1986 ha regalato a Bari appuntamenti memorabili, fondendo la musica dal vivo con altre espressioni artistiche. Time Zones ha presentato musicisti del calibro di Michael Nyman, Philip Glass, Steve Reich precorrendo la loro popolarità e ha collaborato con autentiche leggende come come Ennio Morricone e Carmelo Bene. Ogni appuntamento di Time Zones diventa tout court un’esperienza da non mancare.

4. ASSISTERE AD UNA PARTITA DALLE TRIBUNE DEL SAN NICOLA
Assistere a una partita di pallone dalle tribune del San Nicola è una vera emozione per ogni appassionato di calcio, non solo di Bari. L’imponente struttura dello stadio è  frutto di un progetto di Renzo Piano ed è in grado di ospitare più di cinquantottomila spettatori. Per la sua forma particolare lo Stadio San Nicola di Bari è stato ribattezzato “l’Astronave”. Non perdere l’occasione di visitare il quarto stadio più grande d’Italia.

5. GIOCARE A PALLONE PER STRADA CON I RAGAZZINI DELLA BARI VECCHIA
Bari Vecchia è il nome che gli abitanti della città hanno dato al quartiere di San Nicola. Inserita tra le antiche mura, Bari Vecchia è delimitata dai due porti, chiamati Porto Vecchio e Porto Nuovo. Il gioco del pallone scandisce la vita di questo quartiere lungo le strade e spesso ha forgiato il talento di futuri campioni di calcio. Lasciandosi contagiare dalla vitalità di questi luoghi sarà impossibile non tornare a innamorarsi del vero spirito del calcio.

Vuoi conoscere tutte le informazioni per i passeggeri sui traghetti dalla Croazia a Bari? Utilizza l’apposito box di ricerca che trovi di fianco per acquistare subito il traghetto più indicato alle tue esigenze.


TI POTREBBE INTERESSARE

Traghetti da Bari a Dubrovnik