Stari Grad

Traghetti per Stari Grad

Prenotare traghetti per Stari Grad sull’isola di Hvar può essere l’occasione per decidere di fermarsi e conoscere una delle più antiche città della Croazia. Stari Grad mostra a chi arriva in Croazia dall’Italia il fascino di una città portuale circondata da una rigogliosa natura e una storia molto antica.

Città di Stari Grad

Vuoi prenotare un traghetto per Stari Grad Hvar?

Dalla città di Ancona Amatori fornisce molteplici soluzioni. Il servizio di prenotazione di traghetti Croazia – Ancona di Amatori si affida alla società Jadrolinija, compagnia di traghetti (navale) in grado di collegare l’Italia con Stari Grad. Traghetti da Ancona a Stari Grad sull’isola di Hvar partono a diverse ore del giorno, collegando Ancona alla città di Civitavecchia (il nome italiano di Stari Grad).  Grazie alle sue linee di traghetti, Stari Grad Hvar è un vero e proprio punto di riferimento per programmare le tue vacanze in Croazia. Da Ancona, traghetti di tratta quotidiana arrivano dalla Costa Croata garantendo viaggi sicuri, tariffe convenienti ed un ottimo servizio a bordo.

Perché scegliere Stari Grad sull’isola di Hvar come prima meta di un viaggio in Croazia?

E’ Impossibile non rimanere incantati dal fascino di una città che ancora riesce a evocare eco dell’antica civiltà greca, conquistare i suoi ospiti con il dipanarsi di vigneti e oliveti, cullare il centro della città in un verde abbraccio grazie alla sua rigogliosa foresta di pini. Per le sue caratteristiche naturali, Stari Grad è una delle poche mete della Dalmazia dove grazie al verde è possibile godere di un clima mite anche durante torride giornate estive.

5 cose da visitare a Stari Grad

1. IL CASTELLO DI TVRDALJ
Il Castello di Tvrdalj è un’oasi nascosta al centro di Stari Grad. La suggestiva fortezza risale al 1.500 e apparteneva al poeta croato Petar Hektorovic, da cui prende il nome anche uno dei traghetti Jadrolinija. Il castello è una meta  perfetta per le passeggiate.

2. GLAVICA HILL
Glavica Hill è una piccola collina non troppo distante da Stari Grad sull’isola di Hvar. In cima alla collina, facilmente raggiungibile a piedi, è possibile godere di una bella vista sulla città da una piccola cappella che si affaccia sulla baia.

3. IL MUSEO DI STARI GRAD
Il museo di Stari Grad è un’autentica chicca per tutti gli appassionati di relitti e ritrovamenti subacquei. La collezione del museo è disposta sui due piani dell’edificio. Grazie a questa particolare esposizione è possibile osservare antichi artefatti romani e preziose collezioni di antiche mappe di navigazione.

4. PURKIN KUK
Purkin Kuk è un insieme di rovine su una collina che si staglia sopra la pianura di Stari Grad. L’impegno di una passeggiata in salita è ricompensato dalla visione di un’autentica vista mozzafiato.  La visuale sulla pianura mostra in modo evidente le caratteristiche suddivisioni in blocchi rettangolari lasciate dai Greci nel quarto secolo a.C..

5. CHIESA DI SANTO STEFANO
La Chiesa di Santo Stefano di Stari Grad non è particolarmente imponente, ma merita di essere visitata per conoscere una parte importante della storia di questo paese. L’altare mostra ancora le influenze dell’antica Repubblica di Venezia, mentre i segni delle successive incursioni ottomane sono ancora evidenti sulla facciata.

5 cose da fare a Stari Grad

1. VIAGGIARE IN SCOOTER ATTRAVERSO LA PIANURA
Avventurarsi in scooter all’interno della pianura di Stari Grad significa perdersi senza meta alla piacevole scoperta di piccole chiese, antichi edifici abbandonati e i segni di un territorio che porta ancora le tracce dell’antica colonizzazione greca. Porta il tuo scooter in Croazia: siamo pronti a imbarcarlo su uno dei nostri traghetti.

2. AMMIRARE IL TRAMONTO DALLA LANTERNA BRUNA
Lanterna Bruna è molto di più di una semplice spiaggia. Dalla struttura è possibile passeggiare lungo un piccolo percorso fino al porto, distante non più di dieci minuti. Il nostro consiglio per chi la visita? Gustare un calice di Plavac Mali al tramonto, possibilmente in dolce compagnia.

3. ASPETTARE L’ALBA AL CAFFE BAR LAMPEDUSA
Il Bar Lampedusa di Stari Grad è il posto perfetto per rilassarsi e divertirsi fino a tarda serata. Il locale è un vero e proprio punto di riferimento, non tanto per la proposta di birre o altre specialità, ma per la possibilità di protrarre la serata fino a tardi. Osservare il passaggio degli yacht alle prime luci dell’alba è  il miglior modo per celebrare la fine di una serata trascorsa nella città.

4. GUSTARE LA PEKA DI POLIPO AL KONOBA STARI
La Peka di polipo è un caratteristico arrosto croato, cotto su brace e servito con verdure in una pentola. E’ possibile assaggiarlo al Konoba Stari, un tipico ristorante di Stari Grad dove è possibile gustarlo con altre specialità croate. Non perdere l’occasione di provare questo piatto: è il più popolare della Dalmazia.

5. FARE COLAZIONE CON BUHTLE E MARMELLATA
In Croazia si lavora in modo continuativo fino al tardo pomeriggio. E’  per questo che le colazioni diventano una parte molto importante della giornata. Cornetto e cappuccino potrebbero non essere sufficienti per dare il via alla tua giornata a Stari Grad. Ti consigliamo accompagnare la   colazione con il Buhtle, un dolce della tradizione croata fatto di pan brioche.

Dà una svolta alle tue vacanze estive in Croazia con un soggiorno impossibile da dimenticare.

Vuoi conoscere tariffe e proposte di viaggio per le tue vacanze in Croazia? Utilizza il modulo qui a fianco per valutare in tempo reale prezzi e disponibilità dei traghetti Ancona – Stari Grad Hvar


TI POTREBBE INTERESSARE

Traghetti da Stari Grad ad Ancona